Si chiama “Sauron” – Sauroniops pachytholus, “occhio di Sauron” – il dinosauro grande come un  T-rex scoperto in Africa.
Si trattava di un predatore di oltre 10 metri che si aggirava nell’Africa settentrionale circa 95 milioni di anni fa.

Vi domanderete il perché di tale nome. Come molti di voi avranno capito, la ragione ha proprio a che fare con la saga del Signore degli Anelli. Andrea Cau del Museo Gelogico Giovanni Cappellini di Bologna – responsabile della ricerca – racconta: “La specie è stata identificata da un singolo fossile portato alla luce nel Marocco sudorientale nel 2007.  Il ritrovamento comprendeva solo la calotta cranica, incluse le orbite oculari. L’idea di un predatore di cui conosciamo solo l’occhio feroce mi ha ricordato il Sauron dei film di Peter Jackson. Ecco il perché del nome” .

Sauroniops è il quarto carcarodontosauride scoperto in Africa, ed è molto probabile che condividesse il suo habitat con l’altrettanto spietato Carcharodontosaurus saharicus.  Secondo Cau, “Sauroniops visse lungo le rive di un largo delta, in un clima molto caldo, ricco di pesci e coccodrilli. La grande disponibilità di cibo potrebbe spiegare l’abbondanza di dinosauri predatori”.

 

Fonte: National Geographic

comments

Tags: africa, dinosauri, dinosauro, fossile, occhio, sauron, scoperto, signore degli anelli

Lascia un Commento

*

Spam protection by WP Captcha-Free