Grande successo e oltre cinquecento visitatori per la giornata inaugurale dell’edizione di Bassano del Grappa della mostra “Dinosauri in Carne e Ossa – Scienza e Arte riportano alla vita i Dominatori di un Mondo perduto”. Alle dieci in punto di Sabato 7 Dicembre un esercito di bimbi impazienti attendeva di vedere i grandi animali della preistoria, per poi restare, appena varcata la soglia, letteralmente ipnotizzati dall’enorme riproduzione del Mammut nella grande sala d’onore di Palazzo Bonaguro. Proprio a fianco, grandi e piccini hanno potuto ammirare anche alcuni fossili del grande animale vissuto durante l’Era Glaciale, rinvenuti a Possagno ed esposti per la prima volta in occasione della mostra di Bassano.
Salendo per lo scalone d’onore della splendida residenza (una cornice più che d’eccezione, che offre straordinari scorci di commistione tra un ancestrale mondo lontano e la prestigiosa architettura rinascimentale) ad accogliere il pubblico è il celebre Scipionyx samniticus, primo dinosauro fossile rinvenuto in Italia, conosciuto anche come “Ciro”, le cui minuscole dimensioni sono inversamente proporzionali all’importanza scientifica. Un animale ben più grande e temibile si affaccia dalla rampa del piano nobile: l’Allosauro, affiancato dal Pachirinosauro e da un esemplare naturalizzato di Bue Muschiato.

Una mostra dal grande impatto scenografico grazie alle oltre quaranta riproduzioni di dinosauri e altri animali estinti, e ricca di contenuti, che introducono il visitatore nel mondo della paleontologia grazie ai pannelli didattici e ad un filmato proiettato al pianterreno dedicato al processo di fossilizzazione, amatissimo dai bimbi che lo rivedono più e più volte e… non vogliono più andare a casa!
La serata di sabato non è stata da meno: una grande sagoma di dinosauro è stata realizzata in Piazza Libertà in occasione della “Notte dei Dinosauri” di Confcommercio, durante la quale i bimbi, dopo aver bevuto il delizioso “Brodo di dinosauro” offerto da ProBassano, si sono disposti lungo il perimetro, tenendo in mano “scintillini” che illuminati hanno creato un effetto di grande atmosfera accanto al grande albero di Natale, che allieta i mercatini natalizi bassanesi. In occasione della “Notte dei Dinosauri”, l’eccezionale apertura serale della mostra dalle 20.00 alle 22.00 ha permesso di godere dello spettacolo offerto dai “Dinosauri in Carne e Ossa” “by night”. Ed è solo l’inizio!

Dove
Palazzo Bonaguro, Bassano del Grappa (VI)
7 dicembre 2013 – 4 maggio 2014

Tariffe, orari e giorni d’apertura
Giovedì/venerdì 15-18.30 (ultimo ingresso 17.30)
Sabato, domenica e festivi (10-19) – (ultimo ingresso ore 18)
Biglietti Ingresso mostra (Il biglietto di ingresso è valido anche per la visita alla sezione del Museo “Mondo Animale”, inclusa nel percorso mostra.)
• Famiglia (2 adulti e fino a 2 minori di 12 anni): € 21,00
• Intero: € 8,00
• Ridotto (3-12 anni, over 65, accompagnatori diversamente abili): € 5,00
• Omaggio: 0-3 anni; diversamente abili; giornalisti accreditati presso ufficio stampa mostra
Visite guidate e laboratori per il pubblico generico (A.P.P.I. – T. 347 4654973)
• Per gruppi pari o inferiori alle 10 persone: € 30,00
• Per gruppi superiori a 10 persone: € 3,00 a persona
Su prenotazione fino a esaurimento posti
Scuole: aperto su prenotazione dal lunedì al sabato
Prenotazioni didattica : A.P.P.I. Tel. 347 4654973 – didattica@appi.pr.it
Tariffe Scuole
• Ingresso mostra: € 4,00 per alunno
• Visita guidata: € 3,00 per alunno
• Laboratori: € 3,00 per alunno
• Fino a due accompagnatori gratuito

comments

Tags: bassano del grappa, dinosauri, dinosauri in carne e ossa, dinosauro, mostra, veneto, vicenza

Lascia un Commento

*

Spam protection by WP Captcha-Free