DINOSAUR INVASION: un viaggio a ritroso nel tempo, 250 milioni di anni fa nell’Era Mesozoica in cui la Terra era molto diversa da quella di oggi ed era dominata dai dinosauri.

Un indimenticabile viaggio a ritroso nel tempo, 250 milioni di anni fa nell’Era Mesozoica passando per il periodo Triassico, Giurassico e Cretaceo in cui la Terra era molto diversa da quella di oggi ed era dominata dai dinosauri, termine coniato nel 1842 dal paleontologo inglese Richard

Oltre 15 esemplari a dimensione naturale, animati con la sofisticata tecnologia ANIMATRONICS™.
Fedelissime riproduzioni a grandezza naturale di queste grandi creature, progettate e costruite sulla base delle indicazioni di un team di esperti paleontologi: grazie al loro lavoro è stato possibile riprodurle fedelmente non solo nell’aspetto, ma anche nei movimenti e nei “comportamenti” facendo di questi robot intelligenti dei dinosauri “vivi”.
DINOSAUR INVASION offre al visitatore un’esperienza unica, divertente e coinvolgente, che non tralascia gli importanti aspetti scientifici ed educativi grazie agli approfondimenti sull’evoluzione, sulla classificazione e sull’habitat di questi animali.

I PADRONI DEL MONDO

Oltre 230 milioni di anni fa, in un pianeta dai territori ancora primordiali, la natura ha tentato di trovare la sua dimensione massima generando esseri giganteschi e dall’immensa possanza. I dinosauri hanno dominato la Terra per oltre 175 milioni di anni fino a generare uno fra i più terribili esseri viventi. Lungo oltre 12 metri e dal peso di circa 7 tonnellate Il T-REX era in grado di stringere in un morso gli aguzzi denti esercitando la pressione di molte tonnellate. Ritenuto veloce e molto agile, probabilmente al vertice della catena alimentare, è il dinosauro per eccellenza, simbolo di un mondo nel quale probabilmente l’uomo sarebbe stato dominato e non avrebbe mai potuto evolversi e coltivare il lungo cammino della propria intelligenza, fino a divenire Sapiens.

LA FINE DEI GIGANTI

La natura, sperimentando la propria imponenza nel Mesozoico, non fece però i conti col vero padrone: l’Universo. Ripetute estinzioni di massa, sterminarono oltre i 3/4 degli esseri viventi. La Terra, nel Cretaceo-Paleocene, 66 milioni di anni fa, fu probabilmente rovinosamente colpita da un enorme asteroide e impiegò circa un secolo per riequilibrare il proprio ecosistema permettendo nuova vita. I dinosauri scomparvero e il pianeta somigliò a quello che conosciamo e nel quale le attività umane, sempre più complesse e in altro modo invadenti, hanno potuto prosperare. Non tutti gli esperimenti e la creatività della natura sono andati perduti, resti scheletrici e fossili di un mondo fantastico sono arrivati a noi permettendoci di ricostruire nel dettaglio, generi, specie, morfologia, funzione e organismo di animali impressionanti e per la sopravvivenza dei quali la natura ha inventato soluzioni ancora attuali, ora visibili nella fauna che conosciamo.

DINOSAUR INVASION, la grande mostra sui dinosauri arriva a Milano presso IL CENTRO – Via Eugenio Luraghi, 11 Arese (MI)

Dal 4 aprile all’1 maggio.

INGRESSO LIBERO

comments

Tags: dinosauri milano

Lascia un Commento

*

Spam protection by WP Captcha-Free